Editoriali

Editoriali

Memoria

Poche settimane fa e venuto a mancare Nedo Fiano, prezioso ed autorevole testimone dell’abisso della Shoah, che con la sua incrollabile energia ha contribuito ad accrescere ed arricchire la coscienza di tanti giovani. E così rimaniamo sempre più soli nel trasmettere la Memoria della Shoah nella società. Ma in cosa deve tradursi questo compito di trasmissione e testimonianza? Nedo Fiano,

Leggi Altro »
Editoriali

Crisi, pericoli e punti di svolta

Crisi come opportunità, di Livia Ottolenghi Affrontare le diverse sfaccettature che un periodo critico comporta è, per una comunità, sempre difficile e spesso incompleto. Secondo Albert Einstein è nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Per superarla è quindi necessario valorizzare le possibili soluzioni, più che soffermarsi sui problemi. Con questo secondo numero della nostra newsletter

Leggi Altro »
Editoriali

Riflessi – luci, riflessioni e proposte

“Riflessi” come le luci della Menorah; “Riflessi” perché la vita di ogni ebreo è il riflesso di ciò che accade agli altri ebrei in Italia e nel mondo; “Riflessi” come la luce di cui Israele risplende, che non viene da noi stessi, ma dalla gloria divina; “Riflessi” perché richiama la riflessione, necessaria sempre, ma soprattutto in questo momento; “Riflessi” perché

Leggi Altro »
Editoriali

Leader di oggi e di domani

Parlare di giovani è parlare di futuro. Detto così può sembrare ovvio, una frase alla “Catalano”, per chi ricorda la trasmissione “Quelli della notte” di Arbore. In realtà quando si parla di giovani si pensa subito ad una fascia di età, quella 18-35. Come abbiamo scritto nel programma di Menorah, pensiamo che i diciottenni, i ventenni, i trentenni debbano essere

Leggi Altro »
Editoriali

Comunicazione, bene comune

Comunicazione, bene comune Costruire un gruppo, una squadra, una comunità non è semplice, se si parte da posizioni o provenienze diverse. Servono obiettivi comuni, condivisi, che siano sentiti, e che nessuno possa raggiungere da solo, ma esclusivamente, e meglio, con il lavoro di tutti. Soprattutto in questi giorni, in cui due crisi quella del Covid e della nuova zona rossa,

Leggi Altro »
Editoriali

Frutti di futuro

Frutti di futuro, di Livia Ottlenghi Un midrash racconta che un saggio incontrò per la via un contadino che piantava un carrubo. Quando gli chiese quanto tempo ci volesse perché l’albero producesse i frutti, l’uomo rispose: settanta anni. Quando il saggio gli chiese se fosse certo di vivere altri settant’anni per godere quei frutti, l’uomo disse: io ho mangiato i

Leggi Altro »

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

Iscriviti alla newsletter