Mondo

Ebraismo italiano

Memoria, identità, conflitti: questo è il nostro modo di proporre l’arte

Memoria, identità, conflitti: questo è il nostro modo di proporre l’arte Livia Tagliacozzo e suo marito Barack Rubin sono i curatori, assieme a Micol Di Veroli, di Ecmensia, una mostra artistica visitabile ancora fino ad oggi Livia, te e tuo marito, Barak Rubin, avete organizzato questa mostra a Roma, che chiude oggi. È questo quello di cui ti occupi? In

Leggi Altro »
Victor Sasson
In primo piano

Gli ultimi re (ebrei) di Shangai

Gli ultime re (ebrei) di Shangai Massimo Ricci, in questa sua nuova recensione, ci accompagna alla scoperta di una storia ebraica iniziata all’estremo opposto del nostro mondo: il lontano oriente “Una città aziendale“, ideata prima ancora di Adriano Olivetti, “studiata per attirare i profughi ebrei, prima da Baghdad e poi da tutto l’impero ottomano, e per trasformarli in dipendenti fedeli.

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

L’intelligenza artificiale è già realtà, ma va governata

L’intelligenza artificiale è già realtà, ma va governata Oliviero Stock, matematico, da anni è uno dei massimi esperti di intelligenza artificiale (I.A.). In questa intervista spiega opportunità e rischi della nuova frontiera (varcata) della tecnologia Dottor Stock, lei è uno dei massimi esperti di intelligenza artificiale (I.A.), non solo in Italia. Quello che è certo è che me ne occupo

Leggi Altro »
Ariel Arbib il racconto
antisemitismo

Un uomo che ce l’ha fatta. Un racconto di Ariel Arbib

Un uomo che ce l’ha fatta Cinquantacinque anni fa, a seguito della Guerra dei sei giorni, la millenaria comunità ebraica libica, decimata da pogrom e dall’odio antisemita, era costretta a fuggire, per trovare riparo in Italia. Ariel Arbib ricorda quella tragica storia “Questa vettura puzza ancora di Ebrei che farebbero meglio a scendere, altrimenti dovremmo spruzzare del flit per disinfestare

Leggi Altro »
Lubavitch Rebbe
Eventi

I 120 anni del Rebbe Menachem Mendel Schneerson

Il Rebbe a Roma Il Rebbe di Lubavitch, di cui quest’anno ricorrono i 120 anni dalla nascita, ha avuto modo anche di influenzare l’ebraismo romano, come spiegato nel film proiettato la scorsa settimana alla Casa del cinema Martedì 19 aprile scorso presso la Casa del Cinema a Villa Borghese è stato proiettato il film «Il Rebbe di tutti noi» per

Leggi Altro »
In primo piano

Scrivo del senso della perdita che ogni ebreo porta con sé

Scrivo del senso della perdita che ogni ebreo porta con sé André Aciman racconta nei suoi libri  il sentimento dell’esilio che nasce dall’infanzia egiziana, e l’amore per l’Italia, premiato con l’Oscar. André, oggi vivi a New York con la tua famiglia. Innanzitutto, che cosa pensa l’opinione pubblica americana della guerra della Russia contro l’Ucraina? Diciamo che negli Usa tutti i

Leggi Altro »
Macron Le Pen ballottaggio
antisemitismo

Macron o Le Pen? La Francia davanti a una scelta epocale

Macron o Le Pen? Un’analisi di Joel Terracina sulle elezioni presidenziali in Francia, il cui risultato avrà effetti su tutta l’Europa. Nel mese d’Aprile 2022, i cittadini francesi sono chiamati a eleggere il presidente della Repubblica attraverso il voto diretto mediante un sistema elettorale maggioritario con doppio turno. I candidati alla presidenza della repubblica sono dodici, solamente i due più

Leggi Altro »
Haggada di Darmstardt
In primo piano

Didattiche di Pesach, tra cultura della memoria e contemporaneità

Pesach, tra memoria e contemporaneità Pesach ci aiuta comprendere come la cura della memoria abbia bisogno sempre di nuova energia Ho sempre avuto difficoltà a parlare di passato senza riferirmi al presente, limitandomi a musealizzare gli avvenimenti in una struttura di ricordi per lo più tragici evocati e (ri)vissuti all’interno di contenitori creati o modificati allo scopo. Per questo credo

Leggi Altro »
Memoriale vittime Kiscineff
antisemitismo

In ricordo dei massacri di Kiscineff

Ricordiamo Kiscineff Mentre, come ogni anno, con grande piacere, ci apprestiamo a ricordare l’uscita degli ebrei dall’Egitto, a preparare le mazzoth e a leggere l’haggadà, il nostro pensiero deve ritornare ai massacri di Kiscineff che si svolsero proprio in questo giorno, 6 aprile, del 1903, non in un paese sperduto della Siberia, ma nella capitale (Chisinau) della odierna Moldavia, lo

Leggi Altro »
Shmurim Ukraina shortage
Guerra in Ucraina

Un seder che farà storia e una storia di shimmurim

Alla frontiera polacca on l’Ucraina, Rav Shalom Ber Stambler, direttore dei Chabad in Polonia sta preparando un seder che farà storia, con 2000 persone, numero già impressionante ma che lo è ancora di più se si considera che generalmente il numero di ospiti è di circa 600. Con l’approssimarsi di Pesach, i Chabad hanno aumentato l’impegno per garantire che tutti

Leggi Altro »

Condividi

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

Iscriviti alla newsletter

Nome*
Per inviare questo modulo, devi accettare la nostra dichiarazione sulla privacy*