Nedo Fiano

Ebrei e politica italiana

La mia candidatura a difesa dell’Italia nata dalla Costituzione

La mia candidatura a difesa dell’Italia nata dalla Costituzione Emanuele Fiano (PD) lotta per un seggio al Senato; deve contenderlo a Isabella Rauti (FdI), scelta dalla destra per un nome (e una storia politica), che sembra opporsi ai valori dell’antifascismo e della Repubblica nata con la Liberazione Onorevole Fiano, come sta andando la campagna elettorale? Molto bene. Da giorni sto

Leggi Altro »
Guerra in Ucraina

Sono un ebreo che impara a guardare il mondo a testa in giù

Sono un ebreo che impara a guardare il mondo a testa in giù Emanuele Fiano racconta nel suo ultimo libro la sua vita: la famiglia segnata dalla shoah, gli anni in kibbutz, l’impegno politico fiero della identità di ebreo laico. Riflessi lo ha intervistato Onorevole Fiano, se guardo la copertina del suo ultimo libro (“Ebreo”, Piemme, 2022) penso che davvero

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

Questa era Carla Di Veroli

Impegno politico, amore per Israele, lotta senza tregua al fascismo: questa era Carla Di Veroli Emanuele Fiano spiega a Riflessi qual è l’eredita politica e spirituale lasciata da Carla Di Veroli, che non  ha mai indietreggiato nella sua lotta contro ogni discriminazione Onorevole Fiano, da quanti anni conosceva Carla Di Veroli? Da quando eravamo ragazzi. Facevamo parte di un’unica famiglia:

Leggi Altro »
Editoriali

Memoria

Poche settimane fa e venuto a mancare Nedo Fiano, prezioso ed autorevole testimone dell’abisso della Shoah, che con la sua incrollabile energia ha contribuito ad accrescere ed arricchire la coscienza di tanti giovani. E così rimaniamo sempre più soli nel trasmettere la Memoria della Shoah nella società. Ma in cosa deve tradursi questo compito di trasmissione e testimonianza? Nedo Fiano,

Leggi Altro »
Shoah

Ricordando Nedo

Ricordando Nedo Io Nedo lo ricordo insieme con Shlomò Venezia e Piero Terracina, a Nuoro, in giro per scuole per alcuni giorni. Piero aveva avuto da poco il cavalierato e Nedo, forse con una punta di invidia, lo prendeva in giro. A vederli scherzare a tavola sembravano fratelli. Piero rispondeva molto serioso alle battute di Nedo, e Shlomò li guardava

Leggi Altro »

Condividi

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

17 Ottobre 2021

Iscriviti alla newsletter

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Per inviare questo modulo, devi accettare la nostra dichiarazione sulla privacy*