Cerca
Close this search box.

Il tempo della crisi

antisemitismo

Le destre al voto: dove va l’Europa?

Le destre al voto: dove va l’Europa? L’8 e il 9 giugno si vota per rinnovare il Parlamento europeo. Secondo i sondaggi, le destre (anche estreme) sperano in un successo. Ne parliamo con il direttore di fanpage Francesco Cancellato, come va lo stato di salute della destra in Europa? Direi che è molto buono. Le destre europee sono infatti molto

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

Il voto europeo è un voto per la libertà (anche italiana)

Il voto europeo è un voto per la libertà (anche italiana) Ferruccio De Bortoli esamina per Riflessi gli scenari internazionali che si apriranno dopo il voto di giugno: dall’Ucraina a Gaza, dagli Usa a Taiwan Dottor De Bortoli, oggi 9 maggio è la giornata dell’Europa. A 30 giorni esatti dal prossimo voto europeo, che prospettive ha il nostro continente? La

Leggi Altro »
Il tempo della crisi

Di cosa abbiamo parlato la scorsa settimana

Di cosa abbiamo parlato la scorsa settimana Riflessi si è occupato di Israele, boicottaggio, politica italiana, Resistenza Lunedì, Luigi Manconi ha spiegato le ragioni della sua adesione a Sinistra per Israele Usciamo dal blocco che attanaglia le speranze di pace Martedì, abbiamo parlato del presidio all’università di Torino contro la decisione di bicottare Israele Un presidio per Israele e la

Leggi Altro »
antisemitismo

C’è bisogno anche in Italia di una Sinistra per Israele

E’ tempo che la Sinistra rimuova i pregiudizi contro Israele Paola Concia, storica attivista per i diritti civili, spiega a Riflessi perché nel nostro paese la sinistra non abbia compiuto ancora una sufficiente elaborazione dell’attacco di Hamas del 7 ottobre  Paola, tra pochi giorni la guerra a Gaza entrerà nel suo sesto mese, mentre quella in Ucraina ha già compiuto

Leggi Altro »
Ebrei e politica italiana

Israele, Europa, Usa: il mondo in bilico

Israele, Europa, Usa: il mondo in bilico Dalla guerra a Gaza alle prossime elezioni europee, fino a quelle di novembre negli USA, viviamo un tempo di lacerazioni e confusione. Ne abbiamo parlato con Gianfranco Pasquino  Professor Pasquino, tra poco entreremo nel terzo anno di guerra in Ucraina mentre a Gaza si combatte da oltre quattro mesi. Qual è il suo

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

La guerra entra nel quinto mese

La guerra entra nel quinto mese Sergio Della Pergola ci aiuta a comprendere lo stato d’animo di una paese nel pieno di un conflitto lungo e incerto La guerra dichiarata da Hamas ad Israele il 7 ottobre entra nel quinto mese. Prigionieri a Gaza ci sono ancora 136 ostaggi, mentre le vittime palestinesi sono migliaia e Israele deve fare i

Leggi Altro »
antisemitismo

A rischio la Memoria dell’Europa

A rischio la Memoria dell’Europa A cosa serve davvero il Giorno della memoria? David Bidussa ci guida alla comprensione di una ricorrenza europea che rischia di essere sottovalutata da politica e società civile Davide, a 24 anni dall’istituzione del Giorno della memoria aumenta l’antisemitismo, tanto più grave dopo le violenze il terrore di Hamas del 7 ottobre. Dove abbiamo sbagliato?

Leggi Altro »
Ebrei e politica italiana

Viviamo ancora con i veleni del Novecento

Viviamo ancora con i veleni del Novecento Giovanni De Luna, nel suo ultimo libro, traccia le linee di un secolo tragico in cui, riconosce, molti giudizi espressi si sono rivelati sbagliati. A cominciare da quelli su Israele Professor De Luna, nel suo ultimo saggio, “Ciò che resta del 900”, lei definisce il secolo scorso come un brutto secolo. È stato

Leggi Altro »
antisemitismo

In tempi difficili, ebrei e cristiani si parlino per una cultura umana e spirituale

In tempi difficili, ebrei e cristiani continuino a parlarsi Oggi si svolge la Giornata del dialogo ebraico-cristiano. Riflessi ha chiesto a monsignor Ambrogio Spreafico a che punto è il confronto che la guerra in corso ha reso a volte complicato  Monsignor Spreafico, la Comunità ebraica di Roma e il Vicariato di Roma hanno promosso per la stagione 2023/2024 un ciclo

Leggi Altro »
Il tempo della crisi

Henry Kissinger (1923-2023): idealista o realista?

Henry Kissinger (1923-2023): idealista o realista? Chi è stato davvero il capo dell’amministrazione USA per 8 anni? Guida a una delle figure più discusse del Novecento A 100 anni se ne è andato, lo scorso 29 novembre, l’uomo che sussurrava all’orecchio dei presidenti USA: Henry Kissinger, Segretario di Stato dal 1969 al 1977, premio Nobel per la pace nel 1973.

Leggi Altro »

Condividi

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

17 Ottobre 2021

Iscriviti alla newsletter

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Per inviare questo modulo, devi accettare la nostra dichiarazione sulla privacy*
Riflessi Menorah