Ucraina

Ebraismo italiano

I risarcimenti per i crimini nazisti? Non sembra questa la strada giusta

I risarcimenti per i crimini nazisti? Non sembra questa la strada giusta Marco De Paolis, procuratore generale militare, spiega a Riflessi perchè il recente fondo stanziato dallo Stato italiano per risarcire le vittime dei crimini nazisti rischia di essere uno strumento inadeguato e rischioso per le vittime Dottor De Paolis, da poco più di un mese tutti coloro che furono

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

L’Hashomer Hatzair per l’Ucraina

L’Hashomer Hatzair per l’Ucraina Giulio Piperno è uno dei tanti giovani che si è prodigato in aiuto dei bambini profughi dall’Ucraina. Gli abbiamo chiesto di raccontarci qualche impressione a caldo, al ritorno dal suo lavoro di volontariato, svolto a fine aprile, e a circa tre mesi dall’inizio dell’invasione russa La guerra in Ucraina ha sconvolto tutto. Il tabù della guerra

Leggi Altro »
Donne del mondo ebraico

Festeggiamo la Liberazione da protagonisti

Festeggiamo la Liberazione da protagonisti Intervistata da Riflessi, Noemi Di Segni spiega perchè è importante che anche gli ebrei italiani siano presenti alle celebrazioni del 25 aprile, e qual è la posizione dell’ebraismo italiano sulla guerra in Ucraina Noemi Di Segni, dopo 2 anni, gli italiani tornano oggi a celebrare e a festeggiare in pubblico il 25 Aprile e la

Leggi Altro »
1988 Madelein Albright
In primo piano

Un ricordo di Madeleine Albright: in fuga dai nazisti, al vertice della diplomazia americana

Madeleine Albright, la prima donna a guidare la diplomazia americana La Albright, scomparsa mercoledì scorso, si chiamava originariamente Jana Korbelova, nata da padre ebreo a Praga nel 1937; nel 1948 si trasferì negli Usa con tutta la sua famiglia. La passione per gli affari internazionali e la politica estera erano già scritte nel codice famigliare della Albright che annoverava tra

Leggi Altro »
Guerra in Ucraina

Nulla sarà come prima

Nulla sarà come prima Intervista all’on. Alberto Pagani sulla guerra in Ucraina, a meno di 48 ore dall’intervento di Zelenskj al Parlamento italiano Onorevole Pagani, martedì mattina il presidente Zelenskj si è rivolto al Parlamento italiano. Con che spirito le Camere hanno ascoltato le sue parole? Con la consapevolezza di vivere un momento storico drammatico: il leader politico di un

Leggi Altro »
Guerra in Ucraina

Sono un ebreo che impara a guardare il mondo a testa in giù

Sono un ebreo che impara a guardare il mondo a testa in giù Emanuele Fiano racconta nel suo ultimo libro la sua vita: la famiglia segnata dalla shoah, gli anni in kibbutz, l’impegno politico fiero della identità di ebreo laico. Riflessi lo ha intervistato Onorevole Fiano, se guardo la copertina del suo ultimo libro (“Ebreo”, Piemme, 2022) penso che davvero

Leggi Altro »

Condividi

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

17 Ottobre 2021

Iscriviti alla newsletter

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Per inviare questo modulo, devi accettare la nostra dichiarazione sulla privacy*