Cerca
Close this search box.

leggi razziali

Ebraismo italiano

Gli ebrei e la politica…nel Regno d’Italia

Gli ebrei e la politica…nel Regno d’Italia E’ uscito da pochi giorni il volume “Senatori ebrei nel Regno d’Italia”, nato dalla iniziativa di Ucei e del Senato. Riflessi ne ha parlato con uno dei curatori Manuele Gianfrancesco, domenica è stato presentato al Salone del libro di Torino il libro “Senatori ebrei del Regno d’Italia” (Giuntina, 2024). Tu ne sei il

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

Di cosa abbiamo parlato la scorsa settimana

Di cosa abbiamo parlato la scorsa settimana Riflessi si è occupato di: Israele, Rosh Ha shanà, bellezza ebraica, leggi razziali Lunedi abbiamo dialogato con Davide Assael Riflessi-Pod: conversazione con Davide Assael Martedì abbiamo presentnato alcune ricette in vita di Rosh Ha shanà Rosh Ha Shanà a tavola: tradizioni sefardite mediorientali Mercoledì abbiamo raccontato la bellezza ebraica nel Meridione Bellezza ebraica

Leggi Altro »
antisemitismo

L’eredità fascista, oggi

L’eredità fascista, oggi Ottant’anni fa il Gran consiglio del fascismo destituiva Mussolini da capo del governo. Era la fine del regime fascista, ma non dell’eredità del fascismo, come ci spiega David Bidussa David, il 25 luglio del 1943 il Gran consiglio del fascismo destituisce Mussolini votando l’ordine del giorno di Dino Grandi. Fu una scelta causata dall’andamento della guerra (pochi

Leggi Altro »
In primo piano

IL FUORUSCITO. Storia di Formiggini, l’editore suicida contro le leggi razziali di Mussolini

“Non posso rinunciare a ciò che considero un mio preciso dovere. Io debbo dimostrare l’assurdità malvagia dei provvedimenti razzisti”. E’ quello che scrive Angelo Fortunato Formiggini alla moglie prima di togliersi la vita buttandosi dalla Torre della Ghirlandina a Modena il 29 novembre del 1938, a due mesi dal varo delle leggi razziali in Italia. Appartenente alla borghesia ebraica della

Leggi Altro »
antisemitismo

I silenzi di Giorgia Meloni non possono essere superati da una lettera

I silenzi di Giorgia Meloni non possono essere superati da una lettera Lo scorso 25 aprile Giorgia Meloni ha scritto una lettera al Corriere della sera per mettere fine alle polemiche sul passato del partito che guida e sulla mancata condanna del fascismo. Ma è andata davvero così? Prof. Ranzato, lo scorso 25 aprile abbiamo ricordato i 78 anni dalla

Leggi Altro »
antisemitismo

L’Italia è antifascista nel suo midollo costituzionale

L’Italia è antifascista nel suo midollo costituzionale Il presidente del Senato La Russa ha trascorso alcuni giorni in Israele. Pubblichiamo il discorso tenuto alla sua presenza da Vito Anav in rappresentanza della comunità di italkim di Gerusalemme Sig. Presidente del Senato, S.E Ambasciatore d’Italia in Israele Console Generale d’Italia a Gerusalemme Presidente del COMITES -Gerusalemme Riceviamo oggi il Presidente del

Leggi Altro »
antisemitismo

La persecuzione “d’oltremare”

La persecuzione oltreconfine Nel suo ultimo libro (“I confini di una persecuzione”, Viella), Michele Sarfatti continua l’opera di ricostruzione della macchina di persecuzione fascista contro gli ebrei. Stavolta l’esame si sposta su tutti i territori al di fuori dai confini nazionali Professor Sarfatti, cominciamo dall’inizio: perché questa ricerca sulla persecuzione degli ebrei nei territori oltreconfine dell’Italia fascista? Perché era veramente

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

Studiare il passato è il migliore antidoto contro il ritorno del pensiero (e della pratica) fascista

Studiare il passato è il migliore antidoto contro il ritorno del pensiero (e della pratica) fascista La Repubblica offre ai lettori l’opera di Michele Sarfatti che aiuta a conoscere il complesso delle leggi antiebraiche. Ma perché tornare a studiare il passato di 85 anni fa? Ne abbiamo parlato con l’autore Professore Sarfatti, La Repubblica da domani, 20 gennaio, ripropone ai

Leggi Altro »
CER

Una lacrima sul viso

Una lacrima sul viso Alberto Cavaglion torna sulla visita della premier Giorgia Meloni alla comunità ebraica di Roma per riflettere sull’uso politico della memoria pubblica Da una lacrima sul viso si capiscono molte cose, cantava Bobby Solo. Anche dalla lacrima di Giorgia Meloni in occasione della festività ebraica di Chanukkà al Museo di Roma si capiscono molte cose. Una visita

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

L’altra faccia della persecuzione

L’altra faccia della persecuzione Le leggi razziste del 1938 non si limitarono a violare i diritti civili e politici degli ebrei: lo studio recente di Ilaria Pavan mette in luce anche la pervicace spoliazione dei loro beni, che il fascismo perseguì con la stessa ferocia Ilaria, il tuo volume si sofferma per la prima volta con minuzia su un aspetto

Leggi Altro »

Condividi

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

17 Ottobre 2021

Iscriviti alla newsletter

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Per inviare questo modulo, devi accettare la nostra dichiarazione sulla privacy*
Riflessi Menorah