Cerca
Close this search box.

Donne del mondo ebraico

Donne del mondo ebraico

Resistere alla guerra, sperare sempre nella pace

Resistere alla guerra, sperare sempre nella pace Angelica Edna Calò Livne ci dà una testimonianza viva di cosa significa essere in guerra da oltre 220 giorni Un tonfo assordante mi fa svegliare con un sussulto. Guardo l’orologio frastornata…ho dormito solo tre ore… Si può continuare a vivere normalmente con tre sole ore di sonno ogni notte? Si può continuare normalmente

Leggi Altro »
Donne del mondo ebraico

Fra l’Internazionale e i Pirkè Avot, ossia: la conta dell’Omer e il Primo Maggio

Fra l’Internazionale e i Pirkè Avot, ossia: la conta dell’Omer e il Primo Maggio Miriam Camerini accompagna i lettori di Riflessi nel periodo dell’Omer, che ci porterà da Pesach a Shavuot. Oggi troviamo qualche spunto sui capitoli letti la scorsa settimana Lo scorso shabbat nelle case ebraiche si è iniziato a leggere – per tradizione: non è un precetto, ma

Leggi Altro »
antisemitismo

Difendiamo la libertà e la democrazia, oggi come sempre

Difendiamo la libertà e la democrazia, oggi come sempre Riflessi pubblica l’intervento di Linda Laura Sabbadini alla maratona oratoria di Radio radicale, realizzata per il 25 aprile dal Museo della Liberazione di via Tasso La democrazia è preziosa. È il vero tesoro di ciascuno di noi. Dobbiamo sempre ricordarci quanto è costato conquistarla, quanto rischiamo di perderla se non vigiliamo.

Leggi Altro »
Donne del mondo ebraico

Otto donne e una Meghillah

Otto donne e una Meghillah Lo scorso Purim si è svolta nel tempio di Torino una cerimonia non nuova, ma ancora inusuale Domenica 24 marzo, Purim. La lettura della Meghillat Ester delle 10,30 era stata debitamente annunciata nell’orario settimanale delle officiature, il bet hakeneset, il cosiddetto tempio piccolo di Torino, quello usato normalmente, è abbastanza pieno. Si avverte il pubblico

Leggi Altro »
antisemitismo

Placare la collera 

Placare la collera  La Meghillà di Ester nasconde la traccia divina. In questa interpretazione, Miriam Camerini fornisce una lettura che possa orientare il lettore sulle Sue tracce La megillat Ester potrebbe concludersi alla fine del VII capitolo, quando la regina svela finalmente la sua origine e appartenenza e chiede al re Assuero, suo marito, di salvare tutto il popolo ebraico

Leggi Altro »
Donne del mondo ebraico

Donne del mondo ebraico italiano

Donne del mondo ebraico italiano Riflessi, oltre agli articoli del sito e ai podcast, lancia una nuova iniziativa editoriale: il suo primo libro Acquista il libro “Donne del mondo ebraico italiano”: su Kataweb (prezzo scontato) Su Feltrinelli (consegna anche in libreria) Su Amazon   L’Italia, si sa, non è un paese per giovani. E troppe volte neanche per donne. E

Leggi Altro »
antisemitismo

Da Modena a Roma: il mio impegno nella comunità e per Roma

Da Modena a Roma: il mio impegno nella comunità e per Roma Franca Eckert Coen ha vissuto molte pagine importanti dell’ebraismo romano, pur provenendo dalla provincia.  A Riflessi racconta il suo impegno nella comunità e nella vita della città, con uno sguardo alla politica di oggi Franca, alcuni mesi fa è uscito il tuo libro-intervista “Farò e capirò” (Edizioni Efesto,

Leggi Altro »
Donne del mondo ebraico

La diaspora è la riserva morale di Israele

La diaspora è la riserva morale di Israele Qual è la posizione che gli ebrei fuori da Israele dovrebbero tenere nel momento in cui lo Stato ebraico combatte la violenza del 7 ottobre? Ne abbiamo parlato con Miriam Camerini Miriam Camerini, cittadina israeliana che vive tra Gerusalemme e l’Europa, risponde alle domande che questi cinque mesi di conflitto a Gaza

Leggi Altro »
Donne del mondo ebraico

Orgoglio, impegno, ottimismo e tradizione: ecco il mio modo di essere ebrea italiana

Orgoglio, impegno, ottimismo e tradizione: ecco il mio modo di essere ebrea italiana Livia Ottolenghi, assessora all’educazione in Ucei, da tempo è impegnata nelle istituzioni ebraiche e nel mondo universitario. A Riflessi ci parla di sé, della sua famiglia, del futuro dell’ebraismo italiano Livia, qual è esattamente il tuo ruolo all’Università di Roma? Sono professoressa ordinaria di odontoiatria all’università La

Leggi Altro »
antisemitismo

Ascolto e dialogo per resistere al male

Ascolto e dialogo per resistere al male Angelica Calò Livne, dal 7 ottobre, è impegnata a spiegare il trauma di Israele e a tenere aperta, tra paura e dolore, il percorso del dialogo. Perché la guerra, quando finirà, avrà bisogno ancora di persone che sapranno parlarsi Angelica, come si vive da quattro mesi con la guerra in casa? La prima

Leggi Altro »

Condividi

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

17 Ottobre 2021

Iscriviti alla newsletter

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Per inviare questo modulo, devi accettare la nostra dichiarazione sulla privacy*
Riflessi Menorah