rabbinato italiano

Viaggio nel rabbinato italiano

Occorre più coraggio, più fermezza e più studio

Occorre più coraggio, più fermezza e più studio Rav Alberto Somekh, per anni rabbino capo a Torino, è una delle personalità più schiette del rabbinato. A lui abbiamo chiesto un parere sui problemi dell’ebraismo italiano. Le 21 comunità ebraiche italiane appartengono, pur con storie diverse, a un’unica tradizione, cui si è aggiunta quella degli ebrei libici, egiziani, persiani. A suo

Leggi Altro »
Viaggio nel rabbinato italiano

Costruire un’identità forte ed equilibrata

Costruire un’identità forte ed equilibrata Nella seconda parte della sua intervista, rav Momigliano affronta due temi specifici: il futuro del nostro ebraismo, e il ruolo del rabbinato italiano Attualmente Lei è anche il vice presidente dell’ARI (in passato ne è stato anche presidente), l’assemblea rabbinica italiana, e siede nel consiglio dell’Ucei, dunque in una posizione privilegiata per osservare le dinamiche

Leggi Altro »

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

Iscriviti alla newsletter