memoria

In primo piano

Sento la responsabilità di andare avanti

Sento la responsabilità di andare avanti Virginia Raggi parla a Riflessi. Roma? La città sta meglio di 5 anni fa. Il turismo? E’ in ripresa. La spazzatura? E’ colpa della regione. Gli urtisti? Leggete cosa ci ha risposto… Essere Sindaco di Roma è sicuramente molto difficile e Lei, sindaca Raggi, nonostante le critiche, è riuscita a completare il mandato. Non

Leggi Altro »
9 ottobre 1982: una ferita italiana

L’attentato alla Sinagoga e gli anni sospesi della memoria

L’attentato alla Sinagoga e gli anni sospesi della memoria Eliana Pavoncello spiega le ragioni del nostro impegno per ricordare l’attentato del 9 ottobre Era un giorno di sole, il primo con un clima autunnale, ed eravamo lì, nel posto giusto, la Sinagoga di Roma, per la tradizionale berachà dei bambini di Sheminì Atzeret. Sbagliato era il momento, perché un commando

Leggi Altro »
9 ottobre 1982: una ferita italiana

Inizia un nuovo viaggio: Menorah ricorda l’attentato del 9 ottobre

Inizia un nuovo viaggio A 39 anni dall’attentato del 9 ottobre 1982, Riflessi e Menorah racconteranno quella giornata dando voce a chi c’era. Per ricordare, per conoscere, per non dimenticare. In questi mesi, con Riflessi abbiamo cercato di offrire a tutti i lettori un’immagine il più possibile a fuoco e nitida dell’ebraismo italiano. Abbiamo iniziato così un “Viaggio nel rabbinato

Leggi Altro »
Italia

Lo Strega? Ma io ho già vinto

Lo Strega? Ma io ho già vinto Edith Bruck, con “Il pane perduto”, porta i suoi ricordi familiari a concorrere per il premio letterario italiano più importante. Signora Bruck, stasera si assegna il premio Strega. Cosa si prova a vivere la finale da protagonista? Sono contenta, certo. Soprattutto per il premio che il mio libro, “il pane perduto”, ha già

Leggi Altro »
Mondo

Tuteliamo i nostri anziani, tra fragilità e resilienza

Tuteliamo i nostri anziani, tra fragilità e resilienza La pandemia, aggredendo la terza età, ha inciso duramente sulla memoria. Oggi ancora di più si pone il tema del ruolo e della preservazione dei grandi anziani. Da sempre sono legato agli anziani, da quando ero bambino e mi recavo a trovarli e a parlarci qualunque relazione intrattenessi con loro. Solo chi

Leggi Altro »
Uncategorized

La Shoah come monito

Un paradigma per la memoria: la Shoah come monito, di Victor Magiar Da diversi anni incontriamo persone che parlano della Memoria come si trattasse di una disciplina accademica, o di un esercizio intellettuale: forse hanno ragione ma, personalmente, penso che quando parliamo di memoria della Shoah, non parliamo di memoria, ma parliamo di Shoah. Anche per questo non concordo con

Leggi Altro »

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

Iscriviti alla newsletter