Accordi di Abramo

In primo piano

In politica estera occorre essere pragmatici e realisti

In politica estera occorre essere pragmatici e realisti Matteo Perego, deputato di Forza Italia, indica a Riflessi quali sono gli scenari internazionali che avremo davanti nel prossimo futuro, con un occhio particolare al Mediterraneo e al Medio oriente Onorevole Perego, lei fa parte della commissione difesa della Camera. Può spiegare innanzitutto ai nostri lettori di cosa si occupa la commissione,

Leggi Altro »
In primo piano

Ci attende un mondo più cooperativo e più competitivo

Ci attende un mondo più cooperativo e più competitivo Gianni Vernetti*, parlamentare dal 2001 al 2013 ed esperto di relazioni internazionali, descrive a Riflessi i cambiamenti in atto nello scacchiere internazionale, dal Mediterraneo al Pacifico, e quale ruolo si profila per due peasi come l’Italia e Israele Onorevole Vernetti, nell’ultimo anno abbiamo registrato sul piano internazionale, il passaggio dall’amministrazione Trump

Leggi Altro »
In primo piano

La posta in gioco

La posta in gioco  Victor Magiar analizza le cause dell’ultimo conflitto e individua i suoi possibili sviluppi* Per cinque secoli gli ebrei in fuga dall’Europa cristiana hanno trovato rifugio nell’Impero Ottomano. Gli ottomani – mussulmani sì, ma non arabi – hanno sempre protetto e rispettato gli ebrei considerandoli una preziosa risorsa del loro sistema imperiale, multietnico e multiculturale, rimanendo nel

Leggi Altro »
Mondo

La nuova Presidenza Biden

La nuova Presidenza Biden: quali propsettive per Israele?, di Enrico Campelli Che le elezioni statunitensi siano legate a doppio filo con la politica israeliana non è una novità. La strada necessaria per ottenere la candidatura presidenziale, sia nelle file repubblicane che in quelle democratiche, passa infatti anche attraverso il complesso “israeli test”, in cui il/la candidato/a dimostri di essere sufficientemente

Leggi Altro »
Interviste

Intervista all’Ambasciatore d’Israele, Dror Eydar

Le relazioni tra Italia e Israele, il Medio Oriente, l’ebraismo italiano: la parola all’Ambasciatore d’Israele, Dror Eydar Gentile Ambasciatore Eydar, Lei rappresenta lo Stato d’Israele in Italia da poco meno di due anni. I nostri paesi, per motivi storici e culturali, sono ormai legati da una solida amicizia. Come si trova a rappresentare Israele in Italia? I legami tra i

Leggi Altro »

Condividi

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

17 Ottobre 2021

Iscriviti alla newsletter

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Per inviare questo modulo, devi accettare la nostra dichiarazione sulla privacy*