Israele è sotto attacco. Non ci sono altre parole.

Persone nei rifugi, sotto una pioggia di razzi.
Momenti di paura, preoccupazione,  guerra.
Lanciamo oggi Riflessi Menorah, il sito della nostra newsletter per dare voce a chi sta vivendo questo terribile momento, e manifestare solidarietà e vicinanza a Israele e ai nostri fratelli.
Il nostro progetto era quello di uscire il 14 maggio, data civile della fondazione dello Stato di Israele. Abbiamo deciso invece di uscire oggi, perché è questa  l’ora di difenderlo.

Per questo, Menorah anche oggi, come sempre, sarà a testimoniare la propria solidarietà a Israele.

Am Israel Hai!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

2 risposte

  1. Bisogna serrare i ranghi
    Bisogna offrire solidarieta’ ad Israele
    Bisogna unire la microscopica comunita di roma di fronte ai feroci venti antisemiti in europa. AM ISRAEL HSI

  2. Ho parlato questa mattina con un mio carissimo amico. Gerusalemme Est. Padre arabo palestinese. Madre ebrea tedesca arrivata in Israele prima della Secobda Guerra Mondiale.
    Mi ha detto che stanno rimpiangendo i giorni da poco passati quando imperversava il Covid.
    È un gran tzures! Vicini a Israele sempre !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

Iscriviti alla newsletter