Israele

Elezioni Ucei

Israele e i nostri valori

Israele e i nostri valori Israele è una democrazia che va difesa e sostenuta con lucidità e ottimismo   Sono un ebreo che ha vissuto l’esperienza del ’67 a Tripoli, che ha segnato tutta la mia vita: mi ha insegnato tutti i segreti, le istruzioni, la forza e la lucidità a cui ricorro dal 1987, da quando ho iniziato il

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

Proteggiamo la morbidezza dell’ebraismo italiano

Proteggiamo la morbidezza dell’ebraismo italiano Simonetta Della Seta, nella Giornata europea delle cultura ebraica,  spiega a Riflessi perchè è importante per gli ebrei italiani dialogare, e tornare a farlo con l’ebraismo europeo Simonetta, ci parliamo al telefono con il Mediterraneo a dividerci. Il tuo trasferimento in Israele è definitivo? Per noi in realtà è un ritorno. Abbiamo vissuto in Israele

Leggi Altro »
In primo piano

All’ebraismo italiano serve un nuovo modello

All’ebraismo italiano serve un nuovo modello, seguendo le nostre tradizioni Rav Michel Ascoli incoraggia a guardare ai maestri e a quello che avviene in tutto il mondo ebraico, per trovare le risposte al nostro futuro. Senza paure. Rav Ascoli, cosa fai oggi in Israele? Sono un ebreo romano, vissuto a Roma fino a 33 anni, quando poi ho deciso, insieme

Leggi Altro »
In primo piano

Auguri per Rosh Hashana 5782

Auguri per Rosh Hashana 5782 ברכה לראש השנה תשפ”ב L’ambasciatore d’Israele in Italia, Dror Eydar, saluta su Riflessi il nuovo anno e tutti gli ebrei italiani Eccoci di nuovo qui, alle soglie del nuovo anno ebraico, a cercare di rinnovarci, di essere mondati dai turbamenti dell’anno trascorso, dalle sue maledizioni, dalle sue malattie, dalle sue frustrazioni. Eccoci qui, a cercare

Leggi Altro »
Mondo

Covid, varianti e nuove minacce: cosa sappiamo del Nipah virus?

Covid, varianti e nuove minacce: cosa sappiamo del Nipah virus? Facciamo il punto sulle possibili minacce provenienti da nuovi virus, mentre in Israele si dimostra l’efficacia della terza dose di vaccino contro il Covid                           Il virus Nipah Analizzando le recenti fonti dell’Oms, emergono in questi giorni nuovi

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

La claudicanza ci iscrive nella tradizione di Israele

La claudicanza ci iscrive nella tradizione di Israele Haim Baharier, psiconalisita e biblista, racconta a Riflessi,  dei suoi maestri, della libertà al mondo oggi, e di cosa significhi tutelare la memoria   Gentile Haim Baharier, lei è stato manager di un’azienda tessile familiare, oggi è psicanalista, mental coach, e soprattutto biblista. Si riconosce, più semplicemente, nella definizione di maestro? Il maestro

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

Nella vita l’importante è non arrendersi

Nella vita l’importante è non arrendersi Riccardo Calimani, ebreo veneziano, è ingegnere, storico, scrittore. A Riflessi racconta un pò della sua vita, e come vede l’ebraismo italiano, partendo da un punto fermo: “l’ebraismo è dialogo, ascolto, libertà” Riccardo, cominciamo dal tuo percorso professionale, che mi pare davvero particolare. Tu sei ingegnere, storico, letterato, sei stato anche alto dirigente Rai: che

Leggi Altro »
In primo piano

Il prossimo sindaco di Roma? Ecco perchè sono la scelta migliore

Il prossimo sindaco di Roma? Ecco perchè sono la scelta migliore Carlo Calenda spiega a Riflessi perché ha scelto di candidarsi a sindaco della capitale, che progetti ha per rilanciare la città e come intende risolvere i problemi degli ambulanti, del turismo e delle frange antisemite in città Onorevole Calenda, a detta di molti osservatori negli ultimi 10 anni Roma

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

L’equilibrio, nel giornalismo, è tutto

L’equilibrio, nel giornalismo, è tutto Raffaele Genah, immigrato bambino da Tripoli, per oltre 30 anni ha lavorato in Rai, osservando a lungo la realtà italiana e internazionale da un punto di vista privilegiato: quello di vicedirettore del telegiornale italiano più seguito. A Riflessi racconta un pò della sua lunga esperienza Raffaele, dal 30 giugno sei in pensione. Puoi descriverci in

Leggi Altro »
Mondo

Competizione globale e guerra cibernetica: Israele vs Iran

Competizione globale e guerra cibernetica: Israele vs Iran Sono sempre maggiori gli attacchi informatici alle economie e ai sistemi di sicurezza degli Stati. Israele è da tempo all’avanguardia nella prevenzione e nello sviluppo di contromisure   Da tempo la competizione tra potenze si è spostata sul piano geo-economico, subendo una maggiore accelerazione dovuta al fenomeno della globalizzazione, che ha spinto

Leggi Altro »

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

Iscriviti alla newsletter