Timballo Shabbat Shirà

Il timballo di tagliatelle alla Ruota del Faraone è un piatto tipico della tradizione ebraica ferrarese, che si usa fare nello Shabbat Shirà della  Parasha Beshallach. Nella sidrà Beshallach (nel 2021 l’abbiamo letta il 30 gennaio) sono narrate le vicende dall’inizio del nomadismo nel deserto dopo l’uscita dall’Egitto, fino alla difesa contro gli Amaleciti e il conseguente ammonimento “ricordati cosa ti ha fatto Amalek” (Shemot 13,17-17,16).

Fra i tanti momenti salienti della narrazione si segnala il Canto (shirah) del Mare cantato da Mosè con il popolo: “Canterò al Signore che si dimostrò straordinariamente eccelso. Cavallo e cavaliere lanciò in mare“. Da qui il nome di Shabbat Shirah.

Questa ricetta è liberamente tratta da: “Il libro ORT ITALIA”, pag. 98.

Ingredienti (per 8 persone):

800 gr tagliatelle finissime;

200 gr grasso d’oca kasher*;

200 gr salsiccia di manzo e affettato d’oca kasher;

150 gr di uva passa e pinoli

Preparazione:

Cuocere per pochi minuti in acqua bollente le tagliatelle. Scolarle dopo averle passate sotto l’acqua fredda. Condirle mescolandole bene con il grasso d’oca liquefatto. Disporle in una teglia unta alternandole alla salsiccia e all’affettato tagliati a pezzettini, all’uvetta e ai pinoli. Far rosolare dalle due parti in forno caldo. Varianti possono essere senza le carni, oppure con la cottura fritta in padella.

Secondo la tradizione, la torta è confezionata rotonda come una ruota di carro, la pasta rappresenta le onde del Mar Rosso, i pinoli ricordano i cavalli degli egiziani, le uvette e i pezzetti di salame d’oca le teste degli uomini in mare.

Buon Appetito!

* Nell’impossibilità, al momento quasi totale, di procurarsi l’oca kasher, la ricetta può essererealizzata sostituendo il grasso con un sugo di arrosto e la carne con quella di manzo (macinato e a bocconcini) o di pollo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Condividi:

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

Iscriviti alla newsletter