Istituto Largo Brodolini

Georges de Canino ed Edith Bruck
antisemitismo

Sguardi di Memoria. Quello che della Storia non sapevamo. La mostra di Georges de Canino sulla Shoà

“Sguardi di Memoria. Quello che della Storia non sapevamo”, è la mostra permanente sulla Shoà, le discriminazioni e il dovere della Memoria, del Maestro Georges de Canino. Tunisino di nascita, romano di adozione, de Canino è uno dei più importanti artisti ebrei contemporanei: le sue opere sono conservate in diverse sedi e musei tra cui la Galleria Nazionale di Arte

Leggi Altro »

Condividi

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

Iscriviti alla newsletter

Nome*
Per inviare questo modulo, devi accettare la nostra dichiarazione sulla privacy*