libri

Szczepan Twardoch
In primo piano

Il re di Varsavia, di Szczepan Twardoch

Ebrei in lotta per le vie di Varsavia Szczepan Twardoch, nel suo “Il Re di Varsavia”, descrive il mondo ebraico polacco alla vigilia della Shoah, come è difficile immaginare sia esistito davvero “Ci sono due Varsavia intorno a questo ring, l’una nemica dell’altra, e io nel mezzo”. A parlare è il ragazzo Moises Bernstain, diciasettenne oppure Moises Inbar, 67 anni,

Leggi Altro »
Logo premio Adei Wizo 2022
Eventi

Emuna Elon e Francesco Pinto vincitori del Premio Letterario ADEI WIZO Adelina Della Pergola

Ecco i vincitori del Premio Adei Wizo Emuna Elon e Francesco Pinto (per la sezione ragazzi) hanno vinto la  XXII edizione del Premio letterario Adei Wizo Adelina Della Pergola Emuna Elon è una giornalista e attivista israeliana per i diritti delle donne. Nel suo La casa sull’acqua racconta la forza di confrontarsi con il passato, con il protagonista che, al

Leggi Altro »
La famiglia di Piazza Stamira
Ebraismo italiano

La famiglia di piazza Stamira

“La famiglia di piazza Stamira di Marco Cavallarin non è soltanto la storia di una famiglia ebraica anconetana del 900, ma una vera e propria saga che ricostruisce un pezzo importante di storia d’Italia”. Così il giornalista Fabio Isman, ha introdotto il libro “La famiglia di piazza Stamira”,  edito da Affinità Elettive, presentato giovedì scorso al Pitigliani, presente l’autore e

Leggi Altro »
In primo piano

Tre anelli di Daniel Mendelsohn

In viaggio tra Abramo e Omero Daniel Mendelsohn termina la trilogia letteraria che dalle origini della sua famiglia lo porta a viaggiare nella grande letteratura Tre anelli: tre cerchi, tre storie che si aprono e si chiudono in un’eterna e ripetuta proiezione circolare, come le storie più appassionanti della vita e del nostro immaginario comune e collettivo, ad iniziare da

Leggi Altro »
In primo piano

Uno, tanti Giacomo Debenedetti. Un ebreo tra fascismo e il dopo Shoah

Uno, tanti Giacomo Debenedetti. Qualche nota su Harlem di Luca Martera, essere un intellettuale sotto il fascismo e l’Italia che gli ebrei trovarono dopo la Shoah  A causa della pandemia, si è potuta svolgere solo online la presentazione, promossa dall’Istituto Storico della Resistenza di Pistoia, del saggio di Luca Martera Harlem. Il film più censurato di sempre (La nave di

Leggi Altro »
A. B. Yeoshua
In primo piano

La figlia unica, di Abraham Yeoshua

“La figlia unica”, recentemente pubblicato da Einaudi, è l’ultimo lavoro di Abraham Yehoshua, un grande della letteratura mondiale. Bisogna arrivare all’epilogo di questo breve libro di Abraham Yehoshua, non un capolavoro ma un condensato di spunti critici e di riflessione, un testamento dello scrittore israeliano ultraottantenne giunto ormai alla consapevolezza che molte domande rimarranno senza risposta, molti conflitti senza soluzione

Leggi Altro »
antisemitismo

I Protocolli dei Savi Anziani di Sion, un falso storico che continua ad avvelenare il clima democratico

La casa editrice Segno ha deciso di pubblicare nuovamente l’opera: I protocolli dei Savi Anziani di Sion, il libro chiave della propaganda antisemita. Per chi non la conoscesse, la casa editrice Segno è leader nel settore dell’editoria cristiana, con libri e riviste su “profezie e rivelazioni private, messaggi e apparizioni e tutto ciò che riguarda il mondo del soprannaturale“. Insomma,

Leggi Altro »
Cristal Night
antisemitismo

Notte dei Cristalli. Perché i tedeschi, perché gli ebrei?

In ricordo della Notte dei Cristalli (tra il 9 e il 10 novembre 1938). Perché i tedeschi, perché gli ebrei? La domanda di sempre, la questione che tutti tentano e cercano di analizzare è il titolo ed il cuore del libro di Götz Aly. Götz Aly, storico e giornalista tedesco, nato ad Heidelberg nel 1947 e professore all’università di Francoforte.

Leggi Altro »
In primo piano

Il posto degli ebrei

Chi sono gli ebrei? Che posto hanno nella storia e nella vita della società contemporanea? A queste domande, Amos Luzzatto, scomparso un anno fa, ha risposto con il saggio “Il posto degli ebrei”, che Garzanti ha recentemente ripubblicato. Una scelta felice per un saggio imperdibile (scritto nel 2005 e ora saggiamente riedito) che ci conduce per mano nella comprensione non

Leggi Altro »
libri

Memoria, famiglia, radici: “Sud”, di Mario Fortunato

Memoria, famiglia, radici: “Sud”, di Mario Fortunato Una famiglia calabrese attraversa il Novecento tra ricordi, lutti, amori e la nostalgia per un passato ignorato, eppure presente: quello delle proprie radici ebraiche Fin dal prologo ci sentiamo immersi in un’atmosfera da Antologia di Spoon River, con echi delle bellissime canzoni di De André ispirate a quell’opera. Ma questo romanzo non è

Leggi Altro »

Condividi

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

Iscriviti alla newsletter

Nome*
Per inviare questo modulo, devi accettare la nostra dichiarazione sulla privacy*