Rodi

Shoa'

Custode della memoria ebraica

Custode della memoria ebraica Questa settimana è ricorso un doppio anniversario: la nascita di Sami Modiano, e la deportazione degli ebrei di Rodi. Riflessi vuole ricordare entrambi raccontando la storia del Grand Mufti di Rodi, Seyh Suleyman Kaslioglu, eccezionale custode della memoria ebraica Le truppe tedesche occuparono Rodi nel settembre 1943. La comunità ebraica dell’isola fu così tragicamente segnata dagli

Leggi Altro »

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

Iscriviti alla newsletter