l’ebreo inventato

Editoriali

Leader di oggi e di domani

Parlare di giovani è parlare di futuro. Detto così può sembrare ovvio, una frase alla “Catalano”, per chi ricorda la trasmissione “Quelli della notte” di Arbore. In realtà quando si parla di giovani si pensa subito ad una fascia di età, quella 18-35. Come abbiamo scritto nel programma di Menorah, pensiamo che i diciottenni, i ventenni, i trentenni debbano essere

Leggi Altro »

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

Iscriviti alla newsletter