pietre d’inciampo

Donne del mondo ebraico

Costruiamo una memoria diffusa e partecipata

Costruiamo una memoria diffusa e partecipata Adachiara Zevi da oltre dieci anni porta in Italia le Stolpersteine dell’artista Gunter Demnig. A Riflessi spiega come è nato il progetto, e come reagisce la città alle pietre d’incampo. Architetto Zevi, come nasce il Progetto Pietre d’inciampo? Innanzitutto va chiarito che si tratta di un progetto artistico, nato per ricordare le vittime del

Leggi Altro »

Condividi

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

Iscriviti alla newsletter

Nome*
Per inviare questo modulo, devi accettare la nostra dichiarazione sulla privacy*