persecuzioni

Italia

8 settembre del 1943: una drammatica transizione verso la democrazia

8 settembre 1943: una drammatica transizione verso la democrazia Valeria Galimi* spiega a Riflessi perché dopo l’8 settembre 1943 l’Italia affronterà ancora lunghi mesi di violenze, con  migliaia di ebrei deportati, e perché moltissimi che si erano compromessi con il fascismo riuscirono a rimanere al loro posto anche nella Repubblica Professoressa Galimi, l’8 settembre l’Italia si arrendeva agli Alleati, avviando

Leggi Altro »

Condividi

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

Iscriviti alla newsletter

Nome*
Per inviare questo modulo, devi accettare la nostra dichiarazione sulla privacy*