Ebraismo italiano

Ebraismo italiano

Il mio ricordo di Bruno Di Porto z”l

Il mio ricordo di Bruno Di Porto z”l Bruno Di Porto (1933-2023), storico e studioso, è stato uno dei protagonisti di quella generazione di ebrei italiani che ricominciarono a vivere dopo la guerra e dopo la Shoah Ho appreso della morte di Bruno Di Porto attraverso un amico comune, che me ne ha comunicato la notizia, pensando ne fossi già

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

Giovani al servizio di Israele

Giovani al servizio di Israele Pochi giorni fa 500 giovani israeliani hanno giurato di servire il paese in una cerimonia del tutto particolare. Tra di loro, anche un giovane ebreo italiano Spesso sentiamo ripetere frasi tipo: “un popolo senza memoria è un popolo senza futuro”; “bisogna guardare al futuro ma con gli occhi rivolti al passato”. Cosa significano queste parole?

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

Da cinquant’anni facciamo conoscere al Paese il mondo ebraico

Da cinquant’anni facciamo conoscere al Paese il mondo ebraico “Sorgente di vita” festeggia i suoi primi 50 anni. Ne abbiamo parlato con Marco Di Porto, autore del programma Marco, oggi “Sorgente di vita” festeggia i suoi primi 50 anni. Tu da quanto lavori alla redazione? Ho realizzato i primi servizi nel 2007; oggi sono il responsabile della trasmissione, una posizione

Leggi Altro »
antisemitismo

Nel tempo della crisi occorre pensare a un nuovo modello di comunità e di politica

Nel tempo della crisi occorre pensare a un nuovo modello di comunità e di politica Davide Assael ragiona sulle crisi che stiamo vivendo, e perché la coscienza ebraica può fornire una chiave di lettura del nostro tempo Davide Assael, nel recente programma realizzato per RadioTre, “Uomini e profeti”, ti sei occupato del tempo della crisi, partendo dalla lettura del Mabul,

Leggi Altro »
CER

Una lacrima sul viso

Una lacrima sul viso Alberto Cavaglion torna sulla visita della premier Giorgia Meloni alla comunità ebraica di Roma per riflettere sull’uso politico della memoria pubblica Da una lacrima sul viso si capiscono molte cose, cantava Bobby Solo. Anche dalla lacrima di Giorgia Meloni in occasione della festività ebraica di Chanukkà al Museo di Roma si capiscono molte cose. Una visita

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

Benjamin e Joshua: quando la fragilità produce bellezza

Benjamin e Joshua: quando la fragilità produce bellezza “La timidezza delle chiome” è un documentario che ha al centro della scena due gemelli omozigoti, Benjamin e Joshua Israel, per la regia di Valentina Bertani. Selezionato a Venezia, è nelle sale dallo scorso novembre. Ne abbiamo parlato con i genitori, Sergio Israel e Monica Carletti Monica e Sergio, voi siete i

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

Vi racconto un po’ della mia vita: la laurea magistrale (master of Sciences, 1976-78) e il ritorno a Roma

Vi racconto un po’ della mia vita: la laurea magistrale (Master of Sciences, 1976-78) e il ritorno a Roma Rav Gianfranco Di Segni conclude il racconto dei suoi anni giovanili: dopo Francia e Israele, ecco il ritorno a casa Gianfranco, fino ad ora ci hai raccontato del diploma triennale nella puntata precedente, raccontaci ora della tesi del Master. Scelsi di

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

Chanukkà ricca di eventi in Calabria

È stata una festa di Chanukkà particolarmente luminosa in Calabria quest’anno, nel rispetto del precetto che vuole rendere pubblico il miracolo avvenuto ai tempi dei Maccabei. Anche se è solo una leggenda quella che vuole Reggio fondata da Aschenez, pronipote di Noé, la presenza ebraica in Calabria ha comunque radici forti, che storicamente risalgono al forzato esilio dopo la distruzione

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

Viva l’Italia!

Viva l’Italia! A Berlino si è svolto un Festival dedicato al canto liturgico ebraico italiano. Ce ne parla un inviato speciale Dal 14 al 18 dicembre 2022, sfidando il Covid e l’influenza, si è svolto a Berlino il 12mo Louis Lewandowski Festival di musica liturgica ebraica, sotto la direzione di Nils Busch-Petersen e la direzione artistica di Regina Yantian. Il tema

Leggi Altro »
Ebraismo italiano

Un Rav romano in meridione

Un Rav romano in meridione Rav Cesare Moscati, dopo una carriera spesa quasi per intero a Roma, è da poche settimane rabbino capo di Napoli, la comunità che copre tutto il meridione, una terra in bilico tra problemi e opportunità Rav Moscati, lei è un rabbino molto noto a Roma, e da poco ha assunto le funzioni di rabbino capo

Leggi Altro »

Condividi

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

17 Ottobre 2021

Iscriviti alla newsletter

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Per inviare questo modulo, devi accettare la nostra dichiarazione sulla privacy*