terrorismo

Ebraismo italiano

Serve una memoria che indichi l’azzurro del cielo

Serve una memoria che indichi l’azzurro del cielo Alberto Cavaglion, ebreo piemontese, racconta a Riflessi la sua formazione, e come difendere oggi la nostra memoria dai tanti pericoli che corre Caro Alberto, il mondo ebraico italiano ti conosce come uno degli storici più attenti alla salvaguardia della memoria del nostro paese. In realtà il mio cammino di studioso è stato

Leggi Altro »

Condividi

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

Iscriviti alla newsletter

Nome*
Per inviare questo modulo, devi accettare la nostra dichiarazione sulla privacy*