Cerca
Close this search box.

Vladimir Putin

Ebrei e politica italiana

Israele, pace, Europa: la Sinistra non venga meno ai suoi compiti e ai suoi valori

Israele, pace, Europa: la Sinistra non venga meno ai suoi compiti e ai suoi valori Piero Fassino, storico cofondatore di “Sinistra per Israele”, a Riflessi spiega le ragioni del manifesto lanciato la scorsa settimana e che ha già raccolto oltre 900 firme Onorevole Fassino, pochi giorni fa lei è stato eletto all’unanimità presidente del Comitato di monitoraggio dell’Assemblea parlamentare del

Leggi Altro »
Guerra in Ucraina

Il futuro d’Europa passa per Berlino

Il futuro d’Europa passa per Berlino Tonia Mastrobuoni ci aiuta a comprendere come la Germania viva con difficoltà il secondo anno di guerra in Ucraina, mentre all’orizzonte ci sono già le elezioni europee del 2024 Tonia Mastrobuoni, tu sei da anni corrispondente di Repubblica in Germania. Vorrei cominciare questa intervista chiedendoti come vive il secondo anno di guerra l’opinione pubblica

Leggi Altro »
Guerra in Ucraina

Nella lunga guerra d’Ucraina è a rischio l’Europa

Nella lunga guerra d’Ucraina è a rischio l’Europa A un anno dall’inizio del conflitto, la pace non sembra un’opzione vicina. Cosa possiamo attenderci dal prossimo futuro? Ne abbiamo parlato con Mara Morini, politologa esperta dell’Europa dell’Est. Professoressa Morini, oggi ricorre l’avvio della guerra voluta da Putin contro l’Ucraina. A un anno dall’inizio del conflitto, che valutazioni geopolitiche possiamo fare? Partirei

Leggi Altro »
In primo piano

Quanto è ancora attuale l’ideologia del male oggi?

Quanto è ancora attuale l’ideologia del male oggi? Un libro di recente pubblicato analizza la vita del fondatore del nazismo “Hitler aveva una capacità quasi medianica di comprendere le più profonde aspirazioni del popolo tedesco”. A quasi ottant’anni dalla sua morte nel bunker della Cancelleria a Berlino ha ancora senso interrogarci sulla sua eredità e sulla modernità della sua leadership?

Leggi Altro »
Guerra in Ucraina

Sono un ebreo che impara a guardare il mondo a testa in giù

Sono un ebreo che impara a guardare il mondo a testa in giù Emanuele Fiano racconta nel suo ultimo libro la sua vita: la famiglia segnata dalla shoah, gli anni in kibbutz, l’impegno politico fiero della identità di ebreo laico. Riflessi lo ha intervistato Onorevole Fiano, se guardo la copertina del suo ultimo libro (“Ebreo”, Piemme, 2022) penso che davvero

Leggi Altro »

Condividi

L'ultimo numero di Riflessi

In primo piano

17 Ottobre 2021

Iscriviti alla newsletter

"*" indica i campi obbligatori

Nome*
Per inviare questo modulo, devi accettare la nostra dichiarazione sulla privacy*
Riflessi Menorah